Lei non sa con chi sta parlando

Giacomino Esposito era un vetturino da piazza   che con il suo cavallo, non più giovane come lui, portava in giro gli avventori che desideravano  ammirare  le bellezze della città. Il suo era un lavoro duro, ma, da generazione in generazione, i suoi familiari si erano dedicati a questo mestiere che purtroppo, ai tempi attuali, dove imperavano auto, bus e mezzi più veloci, non davano più guadagni notevoli, ma per lui era l’unico mestiere che sapeva fare e che continuava a fare anche se i guadagni erano miseri. Un giorno, sul calar della sera, quando Giacomino, ormai stanco pensava di aver terminato la sua giornata lavorativa,  gli capitò come cliente un tale che voleva visitare velocemente tutta la città. Giacomino  cercò di fargli ammirare  le strade più belle e significative e si improvvisò, come faceva sovente ,guida turistica. Il cliente, però, continuamente gli contestava il percorso  che avevano intrapreso. Nessuna via era quella che desiderava percorrere. Voleva vedere i monumenti più importanti e ricchi di storia. La  Villa comunale, Piazza del Plebiscito, Via Caracciolo, Mergellina, gli passavano davanti senza che destassero in lui il minimo interesse. Contestava ogni parola. Giacomino, pazientemente, cercando di esaudire ogni desiderio del difficile cliente  ascoltava e taceva finché,  al culmine della sopportazione, a un certo punto, arrabbiatissimo, esclamò: – Ma volete guidare voi? Visto che siete così bravo! Ma non capite la bellezza di quello che vi sto mostrando? Il cliente divenne livido per l’indignazione e lo apostrofò:  Lei  non sa con chi ha l’onore di parlare. Lo sa chi sono io? Io sono sono il sindaco di Castelletto di sopra?Conosce questa amena località di una ridente provincia della nostra bella Italia?  La risposta  venne subito e fu lapidaria: Io me ne frego del sindaco della mia importante città, figuratevi se posso interessarmi di  di voi che siete sindaco di un paese che non sta nemmeno menzionato sulla carta geografica . Scendete subito e continuate a piedi la vostra passeggiata perché io non ho tempo da perdere con gente come voi!

Recent Posts